Fervono i preparativi all’Istituto Tecnico Agrario Anzilotti di Pescia per la manifestazione Naturalitas, che il 12 e 13 aprile aprirà i battenti e riporterà i pesciatini nella splendida cornice di Villa Magnani, in viale Ricciano 5: ci si attende lo stesso successo di visitatori del 2013, complice l’ingresso gratuito alla mostra e l’alto livello degli stand che proporranno prodotti di eccellenza, legati dal filo conduttore della terra e della valorizzazione dei settori produttivi chiave nel nostro territorio. Gli espositori che hanno aderito alla manifestazione sono già una novantina: “Molte vecchie conoscenze”, commenta la preside Becattini, “che ogni anno ci contattano per sapere quando e dove si svolgerà la mostra, ma anche diversi nuovi espositori che hanno colto l’importanza di questo evento e hanno scelto di partecipare attratti dalla nostra proposta e dalla possibilità di farsi conoscere in una realtà in crescita”. Molti gli stand che offrono prodotti enogastronomici – olio, vino, miele, birra, spezie, formaggi tipici, infusi, salumi e dolci – così che i visitatori potranno anche mangiare durante la visita nei numerosi punti ristoro allestiti appositamente; e anche la possibilità di fare acquisti sarà variegata, dalle terrecotte artistiche all’abbigliamento, dalle piante di ogni genere ai libri, dai mobili ai cosmetici naturali, e molto altro. Interessanti anche le mostre, realizzate dai docenti della scuola (incuriosisce molto quella dedicata all’impiego dei fiori nell’arte, curata dal prof Andrea Voirgar), e le istallazioni artistiche messe a punto dai docenti e dai ragazzi delle classi terze: lo scorso anno suscitarono grande ammirazione tra il pubblico, che passeggiava in una sorta di museo all’aria aperta, tra sculture in materiali di recupero e progetti di giardini. Anche i ragazzi, che saranno impiegati a tempo pieno nei due giorni della mostra, vivranno un’ formativa imperdibile: aiuteranno gli espositori nell’allestimento e nella gestione dello stand, daranno informazioni ai visitatori, li aiuteranno con gli acquisti o il parcheggio; insomma, saranno parte integrante dello staff organizzativo, “e in genere apprezzano molto il fatto di sentirsi parte della scuola quando la scuola si presenta in una veste, diciamo così, molto diversa dal solito”, commenta Becattini.
Insomma, tutto è quasi pronto, e l’entusiasmo e la partecipazione sono davvero alti: adesso, basta solo sperare che il meteo sia propizio come lo scorso anno, e regali un fine settimana di sole che faccia apprezzare, ancora di più, l’impegno e gli sforzi di chi sta lavorando a questa bella iniziativa.
Chi volesse saperne di più può contattare il numero della scuola, 0572/49401, o visitare il sito www.agrariopescia.it/naturalitas e la pagina Facebook Naturalitas 2014, con i loghi degli espositori e una galleria fotografica delle precedenti edizioni della mostra.

Naturalias è anche social. Ecco come e dove trovare l’evento:

Hashtag Ufficiale #naturalitas #naturalitaspescia
Facebook www.facebook.com/naturalitaspescia
Twitter https://twitter.com/Naturalitas1
Google Plus https://plus.google.com/+NaturalitasPescia
Instagram www.instagram.com/naturalitas con i nostri Hashtag  #naturalitas #naturalitaspescia

naturalitas (1)

Menu